“Ero Michela, ora finalmente sono Mattia”: la storia di un ragazzo e della sua transizione


“Ero Michela, ora finalmente sono Mattia”: la storia di un ragazzo e della sua transizione


Con un lungo post su facebook Mattia, nato Michela, racconta gli ostacoli e i timori di affrontare un percorso di cambiamento che l’ha letteralmente trasformato, facendolo diventare quello che da anni voleva essere, un uomo eterosessuale. Gli scontri con le famiglie delle sue fidanzate, i padri che vietavano alle loro figlie di incontrarlo per paura che potessero ‘infettarsi’. “Sono stato fortunato – dice – a Ciro e Maria Paola non è andata così bene”.
Continua a leggere


Con un lungo post su facebook Mattia, nato Michela, racconta gli ostacoli e i timori di affrontare un percorso di cambiamento che l’ha letteralmente trasformato, facendolo diventare quello che da anni voleva essere, un uomo eterosessuale. Gli scontri con le famiglie delle sue fidanzate, i padri che vietavano alle loro figlie di incontrarlo per paura che potessero ‘infettarsi’. “Sono stato fortunato – dice – a Ciro e Maria Paola non è andata così bene”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here