Fidanzati uccisi a Lecce, il killer dal carcere: “Sono pentito, ho sbagliato”


Fidanzati uccisi a Lecce, il killer dal carcere: “Sono pentito, ho sbagliato”


Antonio De Marco avrebbe riferito ai suoi avvocati difensori di “essere pentito, ho sbagliato”, parlando a proposito del duplice omicidio di Daniele De Santis e della fidanzata Eleonora Manta. I legali hanno riferito che il loro assistito non riuscirebbe a ricordare nulla di quanto accaduto. Intanto è stato trovato un nuovo foglietto con il pieno da seguire: tutto si sarebbe dovuto concludere in un’ora e mezza.
Continua a leggere


Antonio De Marco avrebbe riferito ai suoi avvocati difensori di “essere pentito, ho sbagliato”, parlando a proposito del duplice omicidio di Daniele De Santis e della fidanzata Eleonora Manta. I legali hanno riferito che il loro assistito non riuscirebbe a ricordare nulla di quanto accaduto. Intanto è stato trovato un nuovo foglietto con il pieno da seguire: tutto si sarebbe dovuto concludere in un’ora e mezza.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here