Fidanzati uccisi a Lecce: l’ex coinquilino fermato aveva pianificato tutto, voleva seviziarli


Fidanzati uccisi a Lecce: l’ex coinquilino fermato aveva pianificato tutto, voleva seviziarli


Secondo la Procura di Lecce, Antonio De Marco, il 21enne arrestato perché sospettato del duplice omicidio di Daniele De Santis ed Eleonora Manta, avrebbe programmato tutto nei minimi dettagli con sopralluoghi e piano dettagliato dell’omicidio ma la sua intenzione era anche quella di seviziare la coppia ed era intenzionato poi a lasciare una sorta di messaggio macabro per la collettività.
Continua a leggere


Secondo la Procura di Lecce, Antonio De Marco, il 21enne arrestato perché sospettato del duplice omicidio di Daniele De Santis ed Eleonora Manta, avrebbe programmato tutto nei minimi dettagli con sopralluoghi e piano dettagliato dell’omicidio ma la sua intenzione era anche quella di seviziare la coppia ed era intenzionato poi a lasciare una sorta di messaggio macabro per la collettività.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here