Il bimbo indiano che si fratturò il cranio è diventato il “calcolatore umano” più veloce del mondo


Il bimbo indiano che si fratturò il cranio è diventato il “calcolatore umano” più veloce del mondo


Il ventenne indiano Neelakantha Bhanu Prakashil è il calcolatore umano più veloce del mondo. Il suo cervello elabora i calcoli numerici 10 volte più veloce di una mente normale. Ha scoperto questo dono incredibile dopo che, all’età di cinque anni, si è fratturato il cranio in un terribile incidente.
Continua a leggere


Il ventenne indiano Neelakantha Bhanu Prakashil è il calcolatore umano più veloce del mondo. Il suo cervello elabora i calcoli numerici 10 volte più veloce di una mente normale. Ha scoperto questo dono incredibile dopo che, all’età di cinque anni, si è fratturato il cranio in un terribile incidente.
Continua a leggere

Continua a leggere

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here