Le scuole devono misurare la febbre agli studenti: il Tar dà ragione alla Regione Piemonte


Le scuole devono misurare la febbre agli studenti: il Tar dà ragione alla Regione Piemonte


L’ordinanza della Regione Piemonte che impone alle scuole la misurazione della febbre degli studenti è legittima: a decretarlo una sentenza del Tar, intervenuto a regolamentare l’ennesimo conflitto tra il governo e le regioni. Il tribunale amministrativo  ha respinto la richiesta di sospensiva d’urgenza chiesta dai ministeri dell’istruzione e della sanità.
Continua a leggere


L’ordinanza della Regione Piemonte che impone alle scuole la misurazione della febbre degli studenti è legittima: a decretarlo una sentenza del Tar, intervenuto a regolamentare l’ennesimo conflitto tra il governo e le regioni. Il tribunale amministrativo  ha respinto la richiesta di sospensiva d’urgenza chiesta dai ministeri dell’istruzione e della sanità.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here