Ogni giorno si affaccia dal balcone e insulta la vicina: in carcere a Rimini per atti persecutori


Ogni giorno si affaccia dal balcone e insulta la vicina: in carcere a Rimini per atti persecutori


Protagonista della vicenda un cinquantenne residente nel comune romagnolo che per le sue condotte infine è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di atti persecutori. e condotto nel carcere dei Casetti di Rimini. Secondo il gip il suo comportamento ha provocato nella vittima “uno stato d’ansia e timore”
Continua a leggere


Protagonista della vicenda un cinquantenne residente nel comune romagnolo che per le sue condotte infine è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di atti persecutori. e condotto nel carcere dei Casetti di Rimini. Secondo il gip il suo comportamento ha provocato nella vittima “uno stato d’ansia e timore”
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here