Omicidio-suicidio Rivara, Andrea ucciso nel sonno: “Il padre ha atteso si addormentasse”


Omicidio-suicidio Rivara, Andrea ucciso nel sonno: “Il padre ha atteso si addormentasse”


Il piccolo Andrea, ucciso dal padre Claudio Baima Poma nella loro casa a Rivara (Torino), sarebbe morto nel sonno. L’uomo, operaio di 47 anni, avrebbe aspettato che si addormentasse prima di sparagli un colpo di pistola. Poi il padre, che poco prima aveva scritto un lungo post su Facebook, ha rivolto l’arma contro se stesso.
Continua a leggere


Il piccolo Andrea, ucciso dal padre Claudio Baima Poma nella loro casa a Rivara (Torino), sarebbe morto nel sonno. L’uomo, operaio di 47 anni, avrebbe aspettato che si addormentasse prima di sparagli un colpo di pistola. Poi il padre, che poco prima aveva scritto un lungo post su Facebook, ha rivolto l’arma contro se stesso.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here