Pestato, muore tre giorni dopo senza aver detto a nessuno dell’aggressione: la verità in un video


Pestato, muore tre giorni dopo senza aver detto a nessuno dell’aggressione: la verità in un video


La vittima, Onofrio Coppolecchia, è deceduta lo scorso 25 agosto all’ospedale ‘San Paolo’ di Bari. Ai soccorritori la situazione era sembrata subito strana. Nel video diffuso dalla polizia la brutale aggressione ripresa dalle telecamere di un impianto di sorveglianza. Grazie a quel filmato, è stato arrestato il 26enne responsabile della morte dell’uomo.
Continua a leggere


La vittima, Onofrio Coppolecchia, è deceduta lo scorso 25 agosto all’ospedale ‘San Paolo’ di Bari. Ai soccorritori la situazione era sembrata subito strana. Nel video diffuso dalla polizia la brutale aggressione ripresa dalle telecamere di un impianto di sorveglianza. Grazie a quel filmato, è stato arrestato il 26enne responsabile della morte dell’uomo.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here