Scuola, i docenti ‘fragili’ non potranno lavorare da casa: saranno sostituiti da supplenti


Scuola, i docenti ‘fragili’ non potranno lavorare da casa: saranno sostituiti da supplenti


Secondo una circolare ministeriale i docenti che verranno giudicati ‘fragili’ dal medico non potranno lavorare da casa. Potranno però svolgere, se ne fanno richiestam, altre mansioni, come l’organizzazione della biblioteca scolastica o dei laboratori, ma da remoto. L’insegnate sarà messo in malattia.
Continua a leggere


Secondo una circolare ministeriale i docenti che verranno giudicati ‘fragili’ dal medico non potranno lavorare da casa. Potranno però svolgere, se ne fanno richiestam, altre mansioni, come l’organizzazione della biblioteca scolastica o dei laboratori, ma da remoto. L’insegnate sarà messo in malattia.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here