Asti, convocato in caserma confessa di avere ucciso la madre 3 anni fa: “Soffocata con un cuscino”


Asti, convocato in caserma confessa di avere ucciso la madre 3 anni fa: “Soffocata con un cuscino”


Era stato convocato in caserma a Piovà Massaia per atti vandalici. Lì un operaio 50enne ha rivelato di avere ucciso la madre novantunenne gravemente malata, soffocandola con un cuscino dopo averle somministrato dei farmaci. Riesumata la salma, sarà eseguita l’autopsia sul corpo della defunta…
Continua a leggere


Era stato convocato in caserma a Piovà Massaia per atti vandalici. Lì un operaio 50enne ha rivelato di avere ucciso la madre novantunenne gravemente malata, soffocandola con un cuscino dopo averle somministrato dei farmaci. Riesumata la salma, sarà eseguita l’autopsia sul corpo della defunta…
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here