Coronavirus in Italia: cosa resta aperto, cosa si può fare e cosa è vietato dopo le 18


Coronavirus in Italia: cosa resta aperto, cosa si può fare e cosa è vietato dopo le 18


Col nuovo Dpcm firmato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e in vigore dalla mezzanotte di oggi, cambiano alcune abitudini degli italiani: dopo le 18, infatti, non si potrà consumare al tavolo di bar e ristoranti, ma si potrà ordinare da asporto. Chiuse palestre, piscine, teatri e cinema ma aperti musei, centri estetici e parrucchieri: ecco tutto quello che si può ed è vietato fare dopo le 18.
Continua a leggere


Col nuovo Dpcm firmato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e in vigore dalla mezzanotte di oggi, cambiano alcune abitudini degli italiani: dopo le 18, infatti, non si potrà consumare al tavolo di bar e ristoranti, ma si potrà ordinare da asporto. Chiuse palestre, piscine, teatri e cinema ma aperti musei, centri estetici e parrucchieri: ecco tutto quello che si può ed è vietato fare dopo le 18.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here