Lanciano, ancora grave il 18enne picchiato con un pugno alla tempia: caccia a 5 giovani, anche minori


Lanciano, ancora grave il 18enne picchiato con un pugno alla tempia: caccia a 5 giovani, anche minori


Sono ancora disperate le condizioni di Giuseppe D’A., il ragazzo di 18 anni di Lanciano picchiato da alcuni coetanei nella notte tra sabato e domenica: il giovane è in coma, ancora ricoverato all’ospedale di Pescara dove ieri è stato sottoposto a un intervento chirurgico d’urgenza per ridurre un’emorragia cerebrale.
Continua a leggere


Sono ancora disperate le condizioni di Giuseppe D’A., il ragazzo di 18 anni di Lanciano picchiato da alcuni coetanei nella notte tra sabato e domenica: il giovane è in coma, ancora ricoverato all’ospedale di Pescara dove ieri è stato sottoposto a un intervento chirurgico d’urgenza per ridurre un’emorragia cerebrale.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here