Lucca, operaio muore schiacciato da un macchinario in una cava di marmo: scioperano i colleghi


Lucca, operaio muore schiacciato da un macchinario in una cava di marmo: scioperano i colleghi


Andrea Figaia, un operaio di 59 anni di Carrara, è morto ieri a causa di un grave incidente sul lavoro all’interno della cava di marmo di Borra Larga sul Monte Corchia a Levigliani di Stazzema (Lucca). L’uomo sarebbe stato schiacciato tra un macchinario manovrato tramite telecomando e impiegato nelle gallerie e la parete rocciosa.
Continua a leggere


Andrea Figaia, un operaio di 59 anni di Carrara, è morto ieri a causa di un grave incidente sul lavoro all’interno della cava di marmo di Borra Larga sul Monte Corchia a Levigliani di Stazzema (Lucca). L’uomo sarebbe stato schiacciato tra un macchinario manovrato tramite telecomando e impiegato nelle gallerie e la parete rocciosa.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here