Matthew McConaughey: “Fui molestato nel retro di un van dopo avere perso i sensi, avevo 18 anni”


Matthew McConaughey: “Fui molestato nel retro di un van dopo avere perso i sensi, avevo 18 anni”


Ricattato per fare sesso a 15 anni e sessualmente aggredito da un uomo quando ne aveva 18. Lo racconta per la prima volta Matthew McConaughey, affidando il ricordo di quei momenti drammatici al suo libro. “A 18 anni fui molestato da un uomo mentre avevo perso i sensi nel retro di un furgone”, è la confessione dell’attore.
Continua a leggere


Ricattato per fare sesso a 15 anni e sessualmente aggredito da un uomo quando ne aveva 18. Lo racconta per la prima volta Matthew McConaughey, affidando il ricordo di quei momenti drammatici al suo libro. “A 18 anni fui molestato da un uomo mentre avevo perso i sensi nel retro di un furgone”, è la confessione dell’attore.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here