Strage nelle case di riposo inglesi durante lockdown: per Amnesty è “violazione dei diritti umani”


Strage nelle case di riposo inglesi durante lockdown: per Amnesty è “violazione dei diritti umani”


Secondo un report di Amnesty International, il numero di morti registrate durante il lockdown nelle case di riposo inglesi corrisponderebbe a una vera e propria violazione dei diritti umani. I 18.000 decessi registrati in quei mesi sono stati definiti “del tutto evitabili” e ora Amnesty chiede un’indagine pubblica e indipendente su quanto successo nelle strutture per anziani.
Continua a leggere


Secondo un report di Amnesty International, il numero di morti registrate durante il lockdown nelle case di riposo inglesi corrisponderebbe a una vera e propria violazione dei diritti umani. I 18.000 decessi registrati in quei mesi sono stati definiti “del tutto evitabili” e ora Amnesty chiede un’indagine pubblica e indipendente su quanto successo nelle strutture per anziani.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here