Uccisa dal fidanzato, laurea alla memoria per Lorena Quaranta: “Ingiusto che non sia qui”


Uccisa dal fidanzato, laurea alla memoria per Lorena Quaranta: “Ingiusto che non sia qui”


Si è svolta oggi la cerimonia di consegna della laurea in memoria di Lorena Quaranta, la studentessa dell’Università di Messina, laureanda in Medicina e Chirurgia, vittima di femminicidio lo scorso marzo. Il rettore: “Ingiustificabile e inaccettabile che lei non sia qui a ricevere l’attestato del suo grande impegno”.
Continua a leggere


Si è svolta oggi la cerimonia di consegna della laurea in memoria di Lorena Quaranta, la studentessa dell’Università di Messina, laureanda in Medicina e Chirurgia, vittima di femminicidio lo scorso marzo. Il rettore: “Ingiustificabile e inaccettabile che lei non sia qui a ricevere l’attestato del suo grande impegno”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here