“Abbassa la voce che spargi il Covid”: e le spruzza in faccia lo spray al peperoncino


“Abbassa la voce che spargi il Covid”: e le spruzza in faccia lo spray al peperoncino


“Smettila di parlare a voce alta che spargi il Covid per tutto il treno!”. Queste le parole di rabbia urlate da una donna padovana di Casale di Scodosia, in direzione di una sua coetanea, di origini nigeriane ma residente a Rovigo. L’episodio è avvenuto lo scorso 23 novembre, su un treno che stava percorrendo la tratta Rovigo-Padova. Le due hanno cominciato a discutere animatamente finché, quando sono scese entrambe alla stazione di Padova, quella che aveva cominciato la lite ha spruzzato dello spray al peperoncino contro l’altra. La donna è stata denunciata dalla polizia ferroviaria.
Continua a leggere


“Smettila di parlare a voce alta che spargi il Covid per tutto il treno!”. Queste le parole di rabbia urlate da una donna padovana di Casale di Scodosia, in direzione di una sua coetanea, di origini nigeriane ma residente a Rovigo. L’episodio è avvenuto lo scorso 23 novembre, su un treno che stava percorrendo la tratta Rovigo-Padova. Le due hanno cominciato a discutere animatamente finché, quando sono scese entrambe alla stazione di Padova, quella che aveva cominciato la lite ha spruzzato dello spray al peperoncino contro l’altra. La donna è stata denunciata dalla polizia ferroviaria.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here