Arquata, lieto fine per Olga: la terremotata 89enne avrà di nuovo diritto al sussidio


Arquata, lieto fine per Olga: la terremotata 89enne avrà di nuovo diritto al sussidio


Lieto fine per nonna Olga, terremotata di 89 anni che aveva perso il diritto al Cas (Contributo di autonoma sistemazione) poiché non aveva compilato nei termini stabiliti il modulo online. Ma adesso il Comune ha deciso di riconoscere nuovamente all’anziana il sussidio. La figlia Rita: “Come cittadina aveva diritto a un sussidio, soprattutto perché, vista la sua età anche all’epoca del sisma, fa parte di una delle categorie più fragili”.
Continua a leggere


Lieto fine per nonna Olga, terremotata di 89 anni che aveva perso il diritto al Cas (Contributo di autonoma sistemazione) poiché non aveva compilato nei termini stabiliti il modulo online. Ma adesso il Comune ha deciso di riconoscere nuovamente all’anziana il sussidio. La figlia Rita: “Come cittadina aveva diritto a un sussidio, soprattutto perché, vista la sua età anche all’epoca del sisma, fa parte di una delle categorie più fragili”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here