Bologna, viaggio con i medici a domicilio: “Boom di richieste, ma non lasciamo soli i malati covid”


Bologna, viaggio con i medici a domicilio: “Boom di richieste, ma non lasciamo soli i malati covid”


Viaggio alla scoperta delle Usca, le unità speciali di continuità assistenziale introdotte a marzo con un decreto che in realtà ne prevedeva almeno 1.200 in tutta Italia per far fronte all’emergenza sanitaria. Una delle poche regioni ad essersi avvicinata all’obiettiva di una Usca ogni 50mila abitanti è l’Emilia-Romagna. Le telecamere di Fanpage.it hanno seguito medici e infermieri del distretto Bologna Ovest per una mattinata. “Paura? Un po’ si -ammettono i sanitari coinvolti- ma i pazienti non saranno mai lasciati soli”
Continua a leggere


Viaggio alla scoperta delle Usca, le unità speciali di continuità assistenziale introdotte a marzo con un decreto che in realtà ne prevedeva almeno 1.200 in tutta Italia per far fronte all’emergenza sanitaria. Una delle poche regioni ad essersi avvicinata all’obiettiva di una Usca ogni 50mila abitanti è l’Emilia-Romagna. Le telecamere di Fanpage.it hanno seguito medici e infermieri del distretto Bologna Ovest per una mattinata. “Paura? Un po’ si -ammettono i sanitari coinvolti- ma i pazienti non saranno mai lasciati soli”
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here