Casale Monferrato, l’autopsia: Fabio Spiga massacrato dal marito con più di 60 coltellate


Casale Monferrato, l’autopsia: Fabio Spiga massacrato dal marito con più di 60 coltellate


Accoltellato alla testa, alle gambe, alle braccia, al torace. Fabio Spiga è stato massacrato dal marito Luca Meloni con oltre sessanta coltellate. È quanto emerge dalle prime risultanze dell’autopsia sul corpo del 43enne assassinato a Casale Monferrato. L’esame ha evidenziato la recisione della giugulare, forse causa della morte.
Continua a leggere


Accoltellato alla testa, alle gambe, alle braccia, al torace. Fabio Spiga è stato massacrato dal marito Luca Meloni con oltre sessanta coltellate. È quanto emerge dalle prime risultanze dell’autopsia sul corpo del 43enne assassinato a Casale Monferrato. L’esame ha evidenziato la recisione della giugulare, forse causa della morte.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here