Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid: nuove Regioni a rischio zona rossa, Ricciardi: “Servono Lockdown nelle grandi città”


Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid: nuove Regioni a rischio zona rossa, Ricciardi: “Servono Lockdown nelle grandi città”


Le ultime notizie sul Coronavirus in Italia, i dati e le news dal mondo di lunedì 9 novembre. I nuovi contagi registrati nell’ultimo bollettino del ministero della salute sono sono stati 32.616, in calo rispetto ai giorni precedenti ma a fronte di una diminuzione dei tamponi analizzati. Altri 331 morti accertati nelle ultime 24 ore. Attesa per la riunione della cabina di regia che dovrà valutare i nuovi dati in arrivo dalle regioni che potrebbero portare al cambiamento di zona per alcune regioni. A rischio la Campania ma anche la Toscana, l’Emilia Romagna, l’Umbria e il Veneto mentre l’Alto Adige ha anticipato tutti e si proclamerà autonomamente zona rossa. In Calabria l’ex commissario Cotticelli: “Piano Covid l’ho fatto io ma ero in stato confusionale, forse mi hanno drogato”. Nel mondo la nuova ondata di contagi covid ha portato a superare i 50 milioni di casi accertati inclusi gli 1.2 milioni di decessi.
Continua a leggere


Le ultime notizie sul Coronavirus in Italia, i dati e le news dal mondo di lunedì 9 novembre. I nuovi contagi registrati nell’ultimo bollettino del ministero della salute sono sono stati 32.616, in calo rispetto ai giorni precedenti ma a fronte di una diminuzione dei tamponi analizzati. Altri 331 morti accertati nelle ultime 24 ore. Attesa per la riunione della cabina di regia che dovrà valutare i nuovi dati in arrivo dalle regioni che potrebbero portare al cambiamento di zona per alcune regioni. A rischio la Campania ma anche la Toscana, l’Emilia Romagna, l’Umbria e il Veneto mentre l’Alto Adige ha anticipato tutti e si proclamerà autonomamente zona rossa. In Calabria l’ex commissario Cotticelli: “Piano Covid l’ho fatto io ma ero in stato confusionale, forse mi hanno drogato”. Nel mondo la nuova ondata di contagi covid ha portato a superare i 50 milioni di casi accertati inclusi gli 1.2 milioni di decessi.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here