Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid: si decide su nuove regioni arancioni-rosse


Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid: si decide su nuove regioni arancioni-rosse


Le ultime notizie sul Coronavirus in Italia, i dati e le news dal mondo di oggi, venerdì 13 novembre. 37.978 nuovi contagi (con 234mila tamponi) e altri 636 morti: +89 terapie intensive e +429 ricoveri. Balzo in avanti dei nuovi casi in Veneto: oltre 3.5mila, quasi 2mila in Toscana e 1,4mila in Puglia. Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia-Romagna impongono maggiori restrizioni con nuove ordinanze. Arcuri: “Vaccino arriverà entro fine gennaio, ma non per tutti”. Boccia: “Natale solo con i familiari più stretti”. Crisanti: “No lockdown? Non ci scommetto una lira”. Al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli di Napoli trovato un paziente covid morto in un bagno: procura dispone sequestro della salma. Nel mondo superati i 51 milioni di contagi: in Germania terapie intensive in forte affanno, in Russia record di morti. Mentre in Svezia la strategia del no-lockdown ha fallito: la seconda sta travolgendo il Paese.
Continua a leggere


Le ultime notizie sul Coronavirus in Italia, i dati e le news dal mondo di oggi, venerdì 13 novembre. 37.978 nuovi contagi (con 234mila tamponi) e altri 636 morti: +89 terapie intensive e +429 ricoveri. Balzo in avanti dei nuovi casi in Veneto: oltre 3.5mila, quasi 2mila in Toscana e 1,4mila in Puglia. Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia-Romagna impongono maggiori restrizioni con nuove ordinanze. Arcuri: “Vaccino arriverà entro fine gennaio, ma non per tutti”. Boccia: “Natale solo con i familiari più stretti”. Crisanti: “No lockdown? Non ci scommetto una lira”. Al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli di Napoli trovato un paziente covid morto in un bagno: procura dispone sequestro della salma. Nel mondo superati i 51 milioni di contagi: in Germania terapie intensive in forte affanno, in Russia record di morti. Mentre in Svezia la strategia del no-lockdown ha fallito: la seconda sta travolgendo il Paese.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here