Covid Torino, l’ospedale San Luigi è allo stremo. Anche telefonico: “Non chiamateci per i parenti”


Covid Torino, l’ospedale San Luigi è allo stremo. Anche telefonico: “Non chiamateci per i parenti”


L’ospedale di Orbassano – che giorni fa è stato costretto a dedicare un nuovo spazio per pazienti Covid dentro la chiesa – fa un appello ai malati ricoverati: evitare le chiamate per non sovraccaricare le linee telefonico del nosocomio e distrarre il personale dalle attività assistenziali e/o organizzative.
Continua a leggere


L’ospedale di Orbassano – che giorni fa è stato costretto a dedicare un nuovo spazio per pazienti Covid dentro la chiesa – fa un appello ai malati ricoverati: evitare le chiamate per non sovraccaricare le linee telefonico del nosocomio e distrarre il personale dalle attività assistenziali e/o organizzative.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here