Domenico: “Mia mamma morta di Covid, per 20 giorni nessuno ha risposto alle nostre chiamate”


Domenico: “Mia mamma morta di Covid, per 20 giorni nessuno ha risposto alle nostre chiamate”


La denuncia di Domenico (Mimmo) Giordano, avvocato e docente universitario di Teramo, dopo la morte della madre per Covid: “Non ci vuol molto per comprendere che i medici di famiglia dovrebbero visitare i loro pazienti, interpretarne i sintomi e fare subito i tamponi, in modo da distinguere il Covid da un banale malessere stagionale”. In una lettera a sindaco e Asl ha scritto: “L’inefficienza pubblica uccide più del Coronavirus, che se diagnosticato per tempo si gestisce”.
Continua a leggere


La denuncia di Domenico (Mimmo) Giordano, avvocato e docente universitario di Teramo, dopo la morte della madre per Covid: “Non ci vuol molto per comprendere che i medici di famiglia dovrebbero visitare i loro pazienti, interpretarne i sintomi e fare subito i tamponi, in modo da distinguere il Covid da un banale malessere stagionale”. In una lettera a sindaco e Asl ha scritto: “L’inefficienza pubblica uccide più del Coronavirus, che se diagnosticato per tempo si gestisce”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here