Ha colpito una coetanea con una bottiglia e l’ha sfregiata a vita: arrestata 20enne di Foggia


Ha colpito una coetanea con una bottiglia e l’ha sfregiata a vita: arrestata 20enne di Foggia


Ha colpito una coetanea con una bottiglia di vetro sfregiandola a vita: una 20enne di Foggia è stata arrestata con l’accusa di lesioni personali. La vittima sarebbe stata aggredita in strada mentre era con un’amica e le due, a causa delle continue minacce ricevute sui social, avrebbero smesso di uscire di casa per paura. La ragazza ora fermata dalle autorità dovrà rispondere anche dell’accusa di stalking.
Continua a leggere


Ha colpito una coetanea con una bottiglia di vetro sfregiandola a vita: una 20enne di Foggia è stata arrestata con l’accusa di lesioni personali. La vittima sarebbe stata aggredita in strada mentre era con un’amica e le due, a causa delle continue minacce ricevute sui social, avrebbero smesso di uscire di casa per paura. La ragazza ora fermata dalle autorità dovrà rispondere anche dell’accusa di stalking.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here