Il marito di Guendalina Tavassi lo ha detto male, ma ha detto tutto


Il marito di Guendalina Tavassi lo ha detto male, ma ha detto tutto


“Posso prenderlo in c**o io, lo puoi prendere tu, sono cose private”, dice Umberto D’Aponte sul caso dei video hard hackerati dal telefono della moglie. Mentre proviamo a giustificarci nonostante i video siano finiti nei gruppi del fantacalcio di molti di noi, la cosa più giusta l’ha dette lui: ma anziché capirla, l’abbiamo trasformata in un meme ridicolo.
Continua a leggere


“Posso prenderlo in c**o io, lo puoi prendere tu, sono cose private”, dice Umberto D’Aponte sul caso dei video hard hackerati dal telefono della moglie. Mentre proviamo a giustificarci nonostante i video siano finiti nei gruppi del fantacalcio di molti di noi, la cosa più giusta l’ha dette lui: ma anziché capirla, l’abbiamo trasformata in un meme ridicolo.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here