In coma per un pugno, Giuseppe Pio D’Astolfo è uscito dalla terapia intensiva


In coma per un pugno, Giuseppe Pio D’Astolfo è uscito dalla terapia intensiva


Giuseppe Pio D’Astolfo, il ragazzo di 18 anni di Lanciano finito in coma per un pugno alla testa, ha lasciato la terapia intensiva. Il ragazzo è stato oggi trasferito nelle Marche, all’istituto “Santo Stefano” di Porto Potenza Picena (Macerata),  dove sarà sottoposto a terapie di riabilitazione neurologica. Era stato colpito da un ragazzo di 13 anni.
Continua a leggere


Giuseppe Pio D’Astolfo, il ragazzo di 18 anni di Lanciano finito in coma per un pugno alla testa, ha lasciato la terapia intensiva. Il ragazzo è stato oggi trasferito nelle Marche, all’istituto “Santo Stefano” di Porto Potenza Picena (Macerata),  dove sarà sottoposto a terapie di riabilitazione neurologica. Era stato colpito da un ragazzo di 13 anni.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here