La ragazzina disabile che a 15 anni ha riportato in classe i suoi compagni: “Ora è reale inclusione”


La ragazzina disabile che a 15 anni ha riportato in classe i suoi compagni: “Ora è reale inclusione”


La storia di inclusione arriva dall’Abruzzo e più precisamente da Roseto degli Abruzzi dove, grazie anche al sostegno del dirigente scolastico, la 15enne con sindrome di down dalla settimana prossima potrà usufruire di quella “reale inclusione” prevista dagli stessi Dpcm di Conte: non sarà più sola in classe, ma al suo fianco avrà altri cinque compagni che seguiranno le lezioni in presenza.
Continua a leggere


La storia di inclusione arriva dall’Abruzzo e più precisamente da Roseto degli Abruzzi dove, grazie anche al sostegno del dirigente scolastico, la 15enne con sindrome di down dalla settimana prossima potrà usufruire di quella “reale inclusione” prevista dagli stessi Dpcm di Conte: non sarà più sola in classe, ma al suo fianco avrà altri cinque compagni che seguiranno le lezioni in presenza.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here