Livorno: ha febbre alta da giorni, Jonathan muore a 39 anni in attesa del tampone


Livorno: ha febbre alta da giorni, Jonathan muore a 39 anni in attesa del tampone


Jonathan Mangone, 39 anni, dipendente di una catena di supermercati a Livorno, è morto sabato in ospedale, dove è arrivato in arresto cardiaco. Dopo uno screening effettuato successivamente è risultato positivo al Covid-19. I familiari hanno raccontato che l’uomo aveva la febbre alta da giorni ma che stava ancora aspettando il tampone: ora presenteranno un esposto in procura.
Continua a leggere


Jonathan Mangone, 39 anni, dipendente di una catena di supermercati a Livorno, è morto sabato in ospedale, dove è arrivato in arresto cardiaco. Dopo uno screening effettuato successivamente è risultato positivo al Covid-19. I familiari hanno raccontato che l’uomo aveva la febbre alta da giorni ma che stava ancora aspettando il tampone: ora presenteranno un esposto in procura.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here