Luciano Bellan, medico morto di Covid: “Anche col casco dell’ossigeno in testa seguiva i pazienti”


Luciano Bellan, medico morto di Covid: “Anche col casco dell’ossigeno in testa seguiva i pazienti”


Luciano Bellan, 65 anni, è uno degli ultimi medici morti in Italia di Covid dall’inizio della pandemia. Medico di base di Vercelli, Bellan seguiva 1.600 pazienti, riceveva in ambulatorio e andava anche a visitare in una casa di riposo dove è scoppiato un focolaio di Coronavirus. Dopo giorni in terapia intensiva, le sue condizioni sembravano migliorate ed era tornato a casa con l’ossigeno.
Continua a leggere


Luciano Bellan, 65 anni, è uno degli ultimi medici morti in Italia di Covid dall’inizio della pandemia. Medico di base di Vercelli, Bellan seguiva 1.600 pazienti, riceveva in ambulatorio e andava anche a visitare in una casa di riposo dove è scoppiato un focolaio di Coronavirus. Dopo giorni in terapia intensiva, le sue condizioni sembravano migliorate ed era tornato a casa con l’ossigeno.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here