L’ultimo addio dell’alpino alla moglie dopo la serenata in ospedale: “Ho perso la mia stella alpina”


L’ultimo addio dell’alpino alla moglie dopo la serenata in ospedale: “Ho perso la mia stella alpina”


“In quella serenata sotto le finestre dell’ospedale di Castelsangiovanni, tutti abbiamo riconosciuto l’Amore, nella semplicità e nell’immediatezza del suo linguaggio universale” ha ricordato il sindaco, aggiungendo: “Le note di quella fisarmonica testimoniano la forza di un sentimento che nessun virus, nessuna malattia può spegnere o affievolire”.
Continua a leggere


“In quella serenata sotto le finestre dell’ospedale di Castelsangiovanni, tutti abbiamo riconosciuto l’Amore, nella semplicità e nell’immediatezza del suo linguaggio universale” ha ricordato il sindaco, aggiungendo: “Le note di quella fisarmonica testimoniano la forza di un sentimento che nessun virus, nessuna malattia può spegnere o affievolire”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here