Medici e infermieri chiedono il lockdown: “Blocco di 6-8 settimane prima che sia troppo tardi”


Medici e infermieri chiedono il lockdown: “Blocco di 6-8 settimane prima che sia troppo tardi”


I medici e gli infermieri italiani chiedono il lockdown totale in tutta Italia alla luce degli ultimi dati epidemiologici relativi all’emergenza Coronavirus. Dopo Filippo Anelli (Fnomceo), anche Carlo Palermo (Anaao Assomed) e Alessandro Vergallo (Aaroi), sono intervenuti con un appello al blocco per alcune settimane per appiattire la curva del contagio: “Se si continua con questo trend è facile prevedere che bisognerà fare una qualche selezione tra chi può essere intubato e chi no. Torneremo alla medicina di guerra”.
Continua a leggere


I medici e gli infermieri italiani chiedono il lockdown totale in tutta Italia alla luce degli ultimi dati epidemiologici relativi all’emergenza Coronavirus. Dopo Filippo Anelli (Fnomceo), anche Carlo Palermo (Anaao Assomed) e Alessandro Vergallo (Aaroi), sono intervenuti con un appello al blocco per alcune settimane per appiattire la curva del contagio: “Se si continua con questo trend è facile prevedere che bisognerà fare una qualche selezione tra chi può essere intubato e chi no. Torneremo alla medicina di guerra”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here