Positivo al Covid, muore dopo una notte in ambulanza: quattro medici indagati


Positivo al Covid, muore dopo una notte in ambulanza: quattro medici indagati


Lo scorso 6 novembre Attilio Caranfa, ottantenne positivo al coronavirus, è morto all’ex pronto soccorso di Sulmona dopo aver trascorso una notte intera in ambulanza. Ora la procura della città abruzzese ha notificato gli avvisi di garanzia a quattro medici, indagati per la morte dell’anziano. L’uomo era anche cardiopatico e si è spento all’alba per un presunto attacco cardiaco.
Continua a leggere


Lo scorso 6 novembre Attilio Caranfa, ottantenne positivo al coronavirus, è morto all’ex pronto soccorso di Sulmona dopo aver trascorso una notte intera in ambulanza. Ora la procura della città abruzzese ha notificato gli avvisi di garanzia a quattro medici, indagati per la morte dell’anziano. L’uomo era anche cardiopatico e si è spento all’alba per un presunto attacco cardiaco.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here