RSA Bologna, acqua negata a una paziente: “Fai la brava o ti sparo”. Morta poco dopo


RSA Bologna, acqua negata a una paziente: “Fai la brava o ti sparo”. Morta poco dopo


“Ora basta con l’acqua, fai la brava o ti sparo”. Sarebbe morta poco dopo l’anziana paziente alla quale una collaboratrice della casa famiglia a Valsamoggia aveva negato l’acqua. È quanto ricostruito dalle intercettazioni della sconvolgente inchiesta Inferno, dei Carabinieri del Nas di Bologna, che stamane ha portato all’arresto della titolare e dei collaboratori della struttura.
Continua a leggere


“Ora basta con l’acqua, fai la brava o ti sparo”. Sarebbe morta poco dopo l’anziana paziente alla quale una collaboratrice della casa famiglia a Valsamoggia aveva negato l’acqua. È quanto ricostruito dalle intercettazioni della sconvolgente inchiesta Inferno, dei Carabinieri del Nas di Bologna, che stamane ha portato all’arresto della titolare e dei collaboratori della struttura.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here