Taranto, Vincenzo non ce l’ha fatta: muore di cancro a 11 anni, aveva contratto anche il covid


Taranto, Vincenzo non ce l’ha fatta: muore di cancro a 11 anni, aveva contratto anche il covid


Vincenzo Semeraro, bimbo tarantino di 11 anni affetto da un linfoma linfoblastico primitivo nelle ossa, è morto ieri all’ospedale Bambin Gesù di Roma. La dottoressa Annamaria Moschetti: “Vincenzo viveva esposto alle sostanze ad azione cancerogena certa immesse nell’aria dall’impianto siderurgico costruito a ridosso della città. È plausibile ed è probabile che l’esposizione alle sostanze cancerogene abbia determinato o concorso a determinare il cancro che l’ha ucciso”.
Continua a leggere


Vincenzo Semeraro, bimbo tarantino di 11 anni affetto da un linfoma linfoblastico primitivo nelle ossa, è morto ieri all’ospedale Bambin Gesù di Roma. La dottoressa Annamaria Moschetti: “Vincenzo viveva esposto alle sostanze ad azione cancerogena certa immesse nell’aria dall’impianto siderurgico costruito a ridosso della città. È plausibile ed è probabile che l’esposizione alle sostanze cancerogene abbia determinato o concorso a determinare il cancro che l’ha ucciso”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here