Torino, 17enne adesca bambini su Fortnite e si fa inviare video e foto nudi durante il lockdown


Torino, 17enne adesca bambini su Fortnite e si fa inviare video e foto nudi durante il lockdown


Grazie alla denuncia sporta dalla madre di un bambino di 10 anni la polizia di Rivoli ha scoperto che un adolescente di 17 anni, soprattutto durante il primo lockdown, adescava bambini sul popolare videogame Fortnite e si faceva inviare foto e video girati nelle loro camerette su Whatsapp, Tik-Tok o Instagram.
Continua a leggere


Grazie alla denuncia sporta dalla madre di un bambino di 10 anni la polizia di Rivoli ha scoperto che un adolescente di 17 anni, soprattutto durante il primo lockdown, adescava bambini sul popolare videogame Fortnite e si faceva inviare foto e video girati nelle loro camerette su Whatsapp, Tik-Tok o Instagram.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here