Va fino in Portogallo per riconquistare la ex, la uccide sparandole alla testa e si suicida


Va fino in Portogallo per riconquistare la ex, la uccide sparandole alla testa e si suicida


I cadaveri di Roberto Arcari, 60enne ex operatore sanitario di origini cremonesi, e dell’ex compagna Nadiya Ferrão sono stati ritrovati mercoledì mattina in un camper alla periferia di Peniche. L’uomo aveva cercato di convincerla a tornare con lui. La pistola, sequestrata, è stata ritrovata sul pavimento del mezzo.
Continua a leggere


I cadaveri di Roberto Arcari, 60enne ex operatore sanitario di origini cremonesi, e dell’ex compagna Nadiya Ferrão sono stati ritrovati mercoledì mattina in un camper alla periferia di Peniche. L’uomo aveva cercato di convincerla a tornare con lui. La pistola, sequestrata, è stata ritrovata sul pavimento del mezzo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here