Vaccino anti-Covid, più della metà degli italiani non vuole che sia obbligatorio


Vaccino anti-Covid, più della metà degli italiani non vuole che sia obbligatorio


Secondo un sondaggio di Index Research, più della metà degli italiani ritiene che il vaccino anti-Covid non debba essere obbligatorio. Cala la fiducia dei cittadini nel vaccino, oggi solo il 52,3% se lo farebbe, tre settimane fa era il 68,8%. Aumenta di molto la quota degli indecisi: un italiano su quattro oggi non saprebbe decidere.
Continua a leggere


Secondo un sondaggio di Index Research, più della metà degli italiani ritiene che il vaccino anti-Covid non debba essere obbligatorio. Cala la fiducia dei cittadini nel vaccino, oggi solo il 52,3% se lo farebbe, tre settimane fa era il 68,8%. Aumenta di molto la quota degli indecisi: un italiano su quattro oggi non saprebbe decidere.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here