Vercelli, lo sfogo del medico positivo al Covid: “Non c’è più tempo, smettetela di credervi forti”


Vercelli, lo sfogo del medico positivo al Covid: “Non c’è più tempo, smettetela di credervi forti”


Lo sfogo, riportato sulla pagina Facebook dell’Asl di Vercelli, del dottor Giuseppe Barbarello, responsabile di Rianimazione dell’ospedale Sant’Andrea, a casa perché positivo al Covid-19: “Non c’è tempo per l’ignoranza di chi nega, di chi protesta in piazza perché non vuole portare una mascherina”, scrive ricordando che va sconfitto anche il “virus dell’ignoranza e della non curanza”.
Continua a leggere


Lo sfogo, riportato sulla pagina Facebook dell’Asl di Vercelli, del dottor Giuseppe Barbarello, responsabile di Rianimazione dell’ospedale Sant’Andrea, a casa perché positivo al Covid-19: “Non c’è tempo per l’ignoranza di chi nega, di chi protesta in piazza perché non vuole portare una mascherina”, scrive ricordando che va sconfitto anche il “virus dell’ignoranza e della non curanza”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here