Cadaveri in valigia, il figlio della coppia albanese è vivo e si trova in un carcere in Svizzera


Cadaveri in valigia, il figlio della coppia albanese è vivo e si trova in un carcere in Svizzera


Taulant Pasho, il figlio della coppia di albanesi scomparsa nel 2015 alla quale vengono attribuiti i resti trovati nelle valigie abbandonate nei giorni scorsi a Firenze, è vivo e si trova in un carcere della Svizzera. L’uomo, che evase dagli arresti domiciliari nel 2016, finora era dato per irreperibile.
Continua a leggere


Taulant Pasho, il figlio della coppia di albanesi scomparsa nel 2015 alla quale vengono attribuiti i resti trovati nelle valigie abbandonate nei giorni scorsi a Firenze, è vivo e si trova in un carcere della Svizzera. L’uomo, che evase dagli arresti domiciliari nel 2016, finora era dato per irreperibile.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here