Crisanti: “Zone rosse funzionano, le gialle no e il Veneto è un esempio”


Crisanti: “Zone rosse funzionano, le gialle no e il Veneto è un esempio”


Andrea Crisanti, direttore del laboratorio di microbiologia dell’Università di Padova: “Se c’è una lezione che si può imparare dall’esperienza dell’ultimo mese, è che le zone rosse in qualche modo funzionano, mentre le zone gialle non funzionano e il Veneto è un esempio. Rimane sempre la problematica di cosa fare una volta che la zona rossa ha permesso di abbassare i casi”.
Continua a leggere


Andrea Crisanti, direttore del laboratorio di microbiologia dell’Università di Padova: “Se c’è una lezione che si può imparare dall’esperienza dell’ultimo mese, è che le zone rosse in qualche modo funzionano, mentre le zone gialle non funzionano e il Veneto è un esempio. Rimane sempre la problematica di cosa fare una volta che la zona rossa ha permesso di abbassare i casi”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here