Delitto di Manfredonia, la compagna del 38enne: “Lo ha ucciso mio figlio di 7 anni per difendermi”


Delitto di Manfredonia, la compagna del 38enne: “Lo ha ucciso mio figlio di 7 anni per difendermi”


Svolta nel delitto del pregiudicato 38enne di Manfredonia. La compagna avrebbe raccontato agli inquirenti che a sferrare i colpi fatali all’uomo, tornato a casa ubriaco, sarebbe stato il figlio di 7 anni per difenderla, secondo quanto riportato dal suo avvocato. Il piccolo, ricoverato con lesioni ai denti, sarà ascoltato nelle prossime ore.
Continua a leggere


Svolta nel delitto del pregiudicato 38enne di Manfredonia. La compagna avrebbe raccontato agli inquirenti che a sferrare i colpi fatali all’uomo, tornato a casa ubriaco, sarebbe stato il figlio di 7 anni per difenderla, secondo quanto riportato dal suo avvocato. Il piccolo, ricoverato con lesioni ai denti, sarà ascoltato nelle prossime ore.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here