Emorragia cerebrale e polmonite da covid, 12enne salvato all’ospedale Giovanni XXIII di Bari


Emorragia cerebrale e polmonite da covid, 12enne salvato all’ospedale Giovanni XXIII di Bari


Il ragazzino era stato vittima di una grave caduta al parco durante la quale aveva battuto violentemente la testa ma in ospedale le cure sono state difficoltose dopo la scoperta che era positivo al coronavirus e con polmonite bilaterale da covid. “Nei primi mesi i bambini malati di Covid erano stati davvero casi eccezionali, in questa seconda ondata, abbiamo regolarmente tra 5 e 10 bambini o ragazzi ricoverati” hanno spiegato dall’ospedale.
Continua a leggere


Il ragazzino era stato vittima di una grave caduta al parco durante la quale aveva battuto violentemente la testa ma in ospedale le cure sono state difficoltose dopo la scoperta che era positivo al coronavirus e con polmonite bilaterale da covid. “Nei primi mesi i bambini malati di Covid erano stati davvero casi eccezionali, in questa seconda ondata, abbiamo regolarmente tra 5 e 10 bambini o ragazzi ricoverati” hanno spiegato dall’ospedale.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here