Ha senso fare il tampone prima di tornare a casa per le feste di Natale?


Ha senso fare il tampone prima di tornare a casa per le feste di Natale?


Mentre si avvicinano le vacanze di Natale e Capodanno, è partita la corsa al tampone di quanti intendono salvare il cenone cercando di mettere al sicuro dal contagio nonni, zii e genitori a rischio. Ma ha senso sottoporsi a screening del genere prima di tornare a casa per le feste? Da Walter Ricciardi a Fabrizio Pregliasco, da Pierluigi Lopalco a Matteo Bassetti, ecco il parere degli esperti: “Il test non è un lasciapassare. Non può dare la certezza della non positività. Utile, ma non risolutivo”.
Continua a leggere


Mentre si avvicinano le vacanze di Natale e Capodanno, è partita la corsa al tampone di quanti intendono salvare il cenone cercando di mettere al sicuro dal contagio nonni, zii e genitori a rischio. Ma ha senso sottoporsi a screening del genere prima di tornare a casa per le feste? Da Walter Ricciardi a Fabrizio Pregliasco, da Pierluigi Lopalco a Matteo Bassetti, ecco il parere degli esperti: “Il test non è un lasciapassare. Non può dare la certezza della non positività. Utile, ma non risolutivo”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here