I familiari dei boss di ‘ndrangheta che ottenevano reddito di cittadinanza e buono spesa Covid


I familiari dei boss di ‘ndrangheta che ottenevano reddito di cittadinanza e buono spesa Covid


I carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno scoperto e denunciato 135 persone accusate, a vario titolo, di percepire illecitamente il Reddito di cittadinanza, oltre ad altri sussidi tra i quali anche il buono erogato durante il lockdown. Si tratta di familiari di spicco affiliati al clan dei Bellocco-Pesce di Rosarno:
Continua a leggere


I carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno scoperto e denunciato 135 persone accusate, a vario titolo, di percepire illecitamente il Reddito di cittadinanza, oltre ad altri sussidi tra i quali anche il buono erogato durante il lockdown. Si tratta di familiari di spicco affiliati al clan dei Bellocco-Pesce di Rosarno:
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here