Il corpo trovato in Calabria è del comandante della Nuova Iside: Lo Iacono riconosciuto dai tatuaggi


Il corpo trovato in Calabria è del comandante della Nuova Iside: Lo Iacono riconosciuto dai tatuaggi


Il corpo ritrovato in Calabria lo scorso giugno appartiene a Vito Lo Iacono, comandante del peschereccio Nuova Iside affondato a maggio al largo di San Vito lo Capo. Lo comunica l’avvocato che assiste la famiglia. Sul corpo del giovane erano stati individuati due tatuaggi, un timone e un cavalluccio, che i familiari hanno riconosciuto.
Continua a leggere


Il corpo ritrovato in Calabria lo scorso giugno appartiene a Vito Lo Iacono, comandante del peschereccio Nuova Iside affondato a maggio al largo di San Vito lo Capo. Lo comunica l’avvocato che assiste la famiglia. Sul corpo del giovane erano stati individuati due tatuaggi, un timone e un cavalluccio, che i familiari hanno riconosciuto.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here