Madalina uccisa a coltellate dal marito, la confessione: “Non voleva seguirmi in Romania”


Madalina uccisa a coltellate dal marito, la confessione: “Non voleva seguirmi in Romania”


Voleva restare in Italia, a Pescia Fiorentina, dove lavorava come custode di una villa, ma il marito voleva che lo seguisse nella nativa Romania. Per questo, per il rifiuto di lei, l’ha uccisa a coltellate. È il movente, proposto in sede di interrogatorio, di Adrian Luminita, il 39enne che lunedì ha assassinato la moglie nella loro casa, per poi tentare di appiccare il fuoco.
Continua a leggere


Voleva restare in Italia, a Pescia Fiorentina, dove lavorava come custode di una villa, ma il marito voleva che lo seguisse nella nativa Romania. Per questo, per il rifiuto di lei, l’ha uccisa a coltellate. È il movente, proposto in sede di interrogatorio, di Adrian Luminita, il 39enne che lunedì ha assassinato la moglie nella loro casa, per poi tentare di appiccare il fuoco.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here