Mutazione Covid inglese, primo caso in Italia è una donna: carica virale alta, in isolamento a Roma


Mutazione Covid inglese, primo caso in Italia è una donna: carica virale alta, in isolamento a Roma


È una donna italiana e si trova a Roma, in isolamento con il convivente rientrato alcuni giorni fa proprio dal Regno Unito. Si tratta della prima paziente nel nostro Paese in cui è stato riscontrato il genoma del virus Sars-Cov-2 con la variante britannica. Presenterebbe una forte carica virale. Ieri intanto è arrivato l’ultimo volo dal Regno Unito a Fiumicino, prima della chiusura del traffico aereo, e tutti i passeggeri sono stati sottoposti a tampone.
Continua a leggere


È una donna italiana e si trova a Roma, in isolamento con il convivente rientrato alcuni giorni fa proprio dal Regno Unito. Si tratta della prima paziente nel nostro Paese in cui è stato riscontrato il genoma del virus Sars-Cov-2 con la variante britannica. Presenterebbe una forte carica virale. Ieri intanto è arrivato l’ultimo volo dal Regno Unito a Fiumicino, prima della chiusura del traffico aereo, e tutti i passeggeri sono stati sottoposti a tampone.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here