Omicidio Agitu, uccisa a martellate per ragioni economiche. Confessa presunto killer, suo dipendente


Omicidio Agitu, uccisa a martellate per ragioni economiche. Confessa presunto killer, suo dipendente


È stato arrestato nella notte il presunto assassino di Agitu Ideo Gudeta, l’allevatrice di origini etiopi trovata morta nella serata di ieri nella sua casa di Frassilongo, in provincia di Trento: si tratta di un suo dipendente di 32 anni di origini ghanesi. L’uomo l’avrebbe assassinata per ragioni economiche dopo una lite colpendola a martellate.
Continua a leggere


È stato arrestato nella notte il presunto assassino di Agitu Ideo Gudeta, l’allevatrice di origini etiopi trovata morta nella serata di ieri nella sua casa di Frassilongo, in provincia di Trento: si tratta di un suo dipendente di 32 anni di origini ghanesi. L’uomo l’avrebbe assassinata per ragioni economiche dopo una lite colpendola a martellate.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here