Paolo, tra i primi italiani a vaccinarsi contro il Covid a Londra: “Nessun effetto collaterale”

Paolo, tra i primi italiani a vaccinarsi contro il Covid a Londra: “Nessun effetto collaterale”


Paolo Ciardelli, 28 anni ed originario di Piacenza, è tra i primi italiani a ricevere il vaccino anti-Covid. Paolo lavora a Londra come fisioterapista e in un’intervista a Fanpage.it spiega: “Qui non è obbligatorio neppure per i medici, ma appena ne ho avuto l’opportunità non ci ho pensato due volte”. E spiega: “Nessun effetto collaterale, se si esclude la puntura per l’iniezione”.
Continua a leggere


Paolo Ciardelli, 28 anni ed originario di Piacenza, è tra i primi italiani a ricevere il vaccino anti-Covid. Paolo lavora a Londra come fisioterapista e in un’intervista a Fanpage.it spiega: “Qui non è obbligatorio neppure per i medici, ma appena ne ho avuto l’opportunità non ci ho pensato due volte”. E spiega: “Nessun effetto collaterale, se si esclude la puntura per l’iniezione”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here